Maratona, solo gara di Resistenza?

In Atletica tutte le Gare di Corsa sono prove di velocità!

Ogni Gara è un prova di resistenza alla velocità in funzione della distanza da coprire.

Esempio: Eliud Kipchoge per correre la Maratona in 1h59’40" ha dovuto «resistere» al ritmo di 2’50" al Km per 42 km e 195 metri.

I Meccanismi Energetici

Quello che cambia nelle varie distanze di Gara è il meccanismo energetico utilizzato per produrre energia.
Nella Maratona si utilizza il meccanismo aerobico alattacido (non vi è accumulo di lattato).

A che intensità correre la Maratona

Prendiamo come riferimento la S.An:

• Un top runner riesce a correre la Maratona oltre il 90% di questo valore di riferimento

• Un buon amatore è in grado, se ben allenato, di correre la Maratona tra l’88% e il 90%

• Con il calare del livello dell’atleta anche questa percentuale tende a diminuire

La Potenza Lipidica

Nelle Gare lunghe la qualità fisiologica che fa la differenza è la potenza lipidica, ovvero la quantità di grassi utilizzati x minuto alla velocità di Gara.

La Maratona è una Gara ad esaurimento energetico. Una volta esaurite le scorte di glicogeno (carboidrati) l’organismo non è più in grado di mantenere una specifica intensità di sforzo.

«Muro» = esaurimento glicogeno

Le scorte di glicogeno sono limitate nel nostro organismo. Lo scopo principale dell’allenamento per la Maratona è fare in modo che l’atleta, alla velocità di Gara, abbia un elevato consumo di Grassi.

Come migliorare la Potenza Lipidica

• Correndo tanti Km: I migliori maratoneti corrono 13 allenamenti settimanali e arrivano a correre anche più di 200 km settimanali (80% lavoro aerobico)

• Correndo allenamenti specifici come il Lungo-Qualificato (non tutto Lento), il Medio Variato e il Progressivo Specifico. Un altro metodo è il doppio allenamento (mattina – pomeriggio) di corsa ad intensità poco inferiore al ritmo Gara abbinato ad un'alimentazione ipoglucidica (a basso regime di carboidrati)

• Lavorando sulla tecnica di Corsa: Per ridurre i consumi energetici l’atleta deve saper correre in modo economico

Durante i miei Running Stage dedico sempre una giornata alla Tecnica di Corsa.

Running Stage Livigno

La Tecnica di corsa

Una corsa economica ed efficiente significa correre in avanti, limitando il più possibile le oscillazioni in verticale. Una cadenza di corsa sopra i 185 PAM (passi per minuto) è sinonimo di corsa efficiente ed economica.

Oggi tutti quanti abbiamo dei veri e propri Lab al nostro polso. Scaricando questi dati (Dinamiche di Corsa) saremo in grado di fare delle analisi utili per individuare, ed eventualmente andare a correggere, gli aspetti che rendono la nostra azione di corsa poco efficiente.

Dinamiche di Corsa

       

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/customer/www/running4you.org/public_html/wp-content/themes/gameplan/inc/widgets/latest-post-type.php on line 56

Altri Post

 
Coach del Mio Cuore
Sono partita per il Brasile con un grande sogno, volevo il podio. Lo sognavo tutte le notti, ero sicura di farcela. Un sogno Olimpico D'Argento, una medaglia tanto sognata arrivata dopo tanta fatica! Non credevo ai miei occhi, poi ho realizzato che ero arrivata seconda e che ero sul podio olimpico!
Tabella 1h15′ Mezza Maratona
Stavo facendo passare qualche vecchio documento quando mi sono ritrovato tra le mani questa mia vecchia tabella d'allenamento che mi preparai, sul finire del 2011, con l'obiettivo di affrontare al meglio la Gara Roma Ostia 2012.
L’anno che verrà.
Auguro a tutti Voi un felice Natale e serene festività, e che ognuno possa trovare e trasmettere gioia e serenità.  Sportivamente il mio augurio per il 2022 è che ognuno di Voi possa realizzare il proprio obiettivo, qualunque esso sia. ...e se avrete bisogno di una mano per raggiungere il vostro traguardo personale, beh... sapete dove trovarmi!
IL MIGLIOR GRUPPO DI SEMPRE
Il racconto di Marcella: "Trieste, Taranto, Padova, Verona, Pescara, Sanremo, Torino, La Spezia, Massa, Milano e dintorni, persino New York, in un mix di accenti, cadenze, dialetti e, all’improvviso, non esistono radici o provenienze ma solo una miscela perfetta per un cocktail eccezionale."
Milano Marathon 2021: Ekiru incredibile in 2h02’57”
Un formidabile Titus Ekiru vince la maratona di Milano in 2h02’57” Per lui: Miglior tempo al mondo nel 2021
Marcell Jacobs 9″95″ Nuovo Record Italiano
Marcell Jacobs 9”95 Record 🇮🇹 Italiano 100 metri piani Incredibile impresa per il velocista in forze alla Polizia al meeting di Savona.
Maratona, solo gara di Resistenza?
Maratona, solo gara di Resistenza? Come allenarsi per la maratona

Recent Comments

 

    IL MIO SERVIZIO

     

    La mia proposta consiste in un servizio di consulenza running, realizzato attraverso l'elaborazione di programmi d'allenamento personalizzati secondo le esigenze individuali e gli obiettivi di ogni singolo podista. Running4you organizza Stage ed Eventi in alcune delle più belle località Italiane.

    Contatti

     

    Tel : +39 333 344 2728
    Email:  info@running4you.org
    P.IVA 08079550961