Joan Benoit Samuelson a 60 anni punta a correre la Maratona sotto le 3 ore

Qualche giorno fa lessi l'articolo scritto dal giornalista sportivo Matthew Futterman per il quotidiano The Wall Street Journal e rimasi molto colpito dalla bella storia di Joan Benoit Samuelson.

Joan Benoit Samuelson, nata il 16 maggio 1957 nello stato del Maine, è stata una grandissima maratoneta con alle spalle molte vittorie importanti e diversi record nazionali e mondiali.

Esordì a soli 22 anni, da perfetta sconosciuta, alla Maratona di Boston del 1979. Joan quella Gara la vinse con il tempo finale di 2h35'15", migliorando di circa 8 minuti il precedente Record della Maratona di Boston.

All'età di 27 anni vinse la medaglia d'oro nella gara di Maratona alle olimpiadi di Los Angeles (1984), con uno straordinario 2h24'52" messo a segno in una Gara tutt'altro che agevole visto il clima estremo che mise le atlete in seria difficoltà. La medaglia d'oro è però solo la ciliegina su una torta fatta di prestigiose vittorie e di record nazionali e mondiali.

Il 18 aprile del 1983, sempre a Boston, stabilì il nuovo record mondiale (2h22'43") andando a migliorare di 2'45" il precedente primato, stabilito solo un giorno prima (17/4/83 Londra) dalla grandissima Grete Waitz

L'ultima vittoria per Joan Benoit Samuelson risale a Chicago, nel 1985, dopodiché, per via di una lunga serie di infortuni, la fortissima maratoneta americana non fu più in grado di correre ad alti livelli.

A 55 anni questa fantastica atleta riuscì a correre la Maratona di Boston in 2h50'29". Incredibile! Come ricorderete l'edizione di Boston del 2013 fu quella passata alla storia come la maratona delle bombe, una delle pagine più drammatiche della storia dello sport.

Siamo arrivati ad oggi e la maratoneta originaria del Maine ha ancora voglia di mettersi alla prova e di stupire il mondo intero. Appuntamento a domenica 8 ottobre, alla Maratona di Chicago, dove potremo ammirare e fare un gran tifo per Joan che tenterà, a 60 anni compiuti, di abbattere il fatidico muro delle TRE ore in maratona. Le motivazioni, molto spesso, contano più dell'età.

Forza Joan!!!

FOTO: RON HEFLIN / ASSOCIATED PRESS; JOHN SCHULTZ / QUAD-CITY TIMES / ZUMA PRESS

 

       

Altri Post

 
E’ (sempre) il momento di allenarsi – Promo Ottobre 2020
Per un runner l'autunno è certamente la stagione migliore per allenarsi e per iniziare a pianificare i prossimi obiettivi, e dico questo nonostante il periodo difficile che tutti quanti stiamo vivendo. Personalmente, nonostante tutto quello che è successo, non ho mai perso né la motivazione né tanto meno la grande passione per la Corsa, sia come praticante che come coach. Amo correre, per me la corsa è vita, e amo allenare, in questi 10 anni ho avuto la fortuna di allenare migliaia di podisti che grazie al mio aiuto sono riusciti a raggiungere tutti i loro obiettivi.
I RECORD SONO FATTI PER ESSERE BATTUTI
I RECORD SONO FATTI PER ESSERE BATTUTI In meno di due mesi il 24enne ugandese diventa il mezzofondista più veloce al mondo sia sui 5.000m (12’35”36”) che sui 10.000m (26’11”).
Maratona di Londra 2020. Vincono Kitata e la Kosgei, Kipchoge solamente ottavo
Orfana di uno dei favorirti (Kenenisa Bekele) gli occhi di tutto il mondo erano puntati sul primatista mondiale Eliud Kipchoge. Le condizioni ambientali non erano certamente le stesse di quando, al Prater di Vienna, riusci a correre 42.195 m in meno di 2 ore...
Più’ Veloci nelle Gare di 5 e 10 km – le 10 sedute di RIPETUTE da svolgere
OBIETTIVI: 5K (in 16 min circa) e 10K (in 33 min circa) - Le 10 sedute fondamentali per realizzare l'obiettivo
DPCM del 26 aprile: Running – Cosa cambierà dal 4 maggio (Fase 2)
Dopo la conferenza stampa di Giuseppe Conte di ieri sera vediamo, nel dettaglio, cosa sarà consentito fare dal 4 maggio in termini di attività motoria.
Pronti per la ripartenza? Mascherina si, mascherina no.
Smentita fortunatamente la notizia (esilarante) di limitare ad un massimo di 40 minuti al giorno la propria uscita di corsa, sembra infatti che non ci saranno (giustamente) limitazioni di tempo, ora quello che a tutti noi appassionati preme sapere è...

Recent Comments

 

    IL MIO SERVIZIO

     

    La mia proposta consiste in un servizio di consulenza running, realizzato attraverso l'elaborazione di programmi d'allenamento personalizzati secondo le esigenze individuali e gli obiettivi di ogni singolo podista. Running4you organizza Stage ed Eventi in alcune delle più belle località Italiane.

    Contatti

     

    Tel : +39 333 344 2728
    Email:  info@running4you.org
    P.IVA 08079550961