Sopravvivere a tavola durante la quarantena
Code chilometriche fuori dai supermercati, banchi semi-vuoti se non completamente desertici e scarsissima possibilità di reperibile cibo (specie di qualità) anche dalle piattaforme on-line (tempi di consegna siderali). C’è poi chi, come il sottoscritto, a casa non possiede un mega surgelatore stile macelleria e che quindi non ha la possibilità di conservare a lungo la carne, il pesce e altri alimenti freschi. Le file interminabili di persone con mascherina e guanti rappresentano per me un valido deterrente contro l’uscire di casa per andare spesso al supermercato. Ok, ma allora che fare? Solo scatolette e pasta fino a quando questa emergenza non sarà finita? Secondo me si può fare, non facciamone un dramma, che sarà mai? I miei genitori ultra ottantenni hanno vissuto situazioni molto peggiori di questa e se la sono cavata alla grande. Sono sicuro che nessuno morirà di fame (e di sete!) se per qualche settimana sarà costretto a rinunciare alla bistecca Chianina o alla sua verdurina da agricoltura biologica a Km zero.
La Corsa ai tempi del COVID-19
So che non è facile allenarsi con grandi motivazioni quando si vive in questo stato di incertezza generale, Quando l'allenamento è finalizzato ad una Gara importante (il nostro obiettivo) dentro di noi sentiamo sempre una forte motivazione, e anche quando siamo stanchi per il lavoro e/o per altre fonti di stress, nulla ci può impedire di uscire ad allenarci e di dare il nostro massimo.
Motivazione e raggiungimento dell’obiettivo
A mio avviso la più imponente forma di motivazione al mondo è l’obiettivo. L’obiettivo è qualcosa che nasce da dentro di noi, è viscerale e vi assicuro che tirarlo fuori non è qualcosa di così semplice come molti vorrebbero farci intendere. Porsi un obiettivo è prendere un impegno con se stessi, è decidere di mettersi in gioco correndo dei rischi, tra i quali anche quello di non farcela. Molti rinunciano ad inseguire il proprio sogno solo perché temono il fallimento, ma rinunciare ad inseguire il proprio sogno per paura di non farcela è da considerarsi come il più grande fallimento umano.
Tabella 1h15′ Mezza Maratona
Stavo facendo passare qualche vecchio documento quando mi sono ritrovato tra le mani questa mia vecchia tabella d'allenamento che mi preparai, sul finire del 2011, con l'obiettivo di affrontare al meglio la Gara Roma Ostia 2012.
E un altro anno se ne va
Sportivamente il mio augurio per il 2020 è che ognuno di Voi possa realizzare il proprio obiettivo. Non esistono obiettivi di serie A, di serie B o C… Un obiettivo è sempre qualcosa di personale che nasce dalla nostra voglia di metterci in gioco e di inseguire, con tutte le nostre forze, quello che è il nostro Sogno.
Black Friday 2019. Sconti fino al 35%
Grande Promozione su Tutti i Programmi d'allenamento Running4you, con sconti fino al 35%! Affrettati, l'offerta scade alla mezzanotte di Venerdì 29 novembre!
Bekele VS Kipchoge
Kenenisa Bekele ed Eliud Kipchoge. I due fondisti più forti del mondo a confronto in attesa di vederli (nuovamente) uno contro l'altro in Maratona.
Eliud Kipchoge e il successo del progetto INEOS 1:59
Quando arrivi per primo a compiere qualcosa di straordinario sei Tu il sognatore che ce l’ha fatta e diventi subito un esempio per moltissime altre persone. Sei un modello in grado di ispirare le nuove generazioni, che come te cercheranno di lavorare sodo per andare oltre ogni limite. Oltre ogni limite, già, proprio come hai fatto Tu, sognatore che ce l’ha fatta quando tutti ti dicevano che era impossibile.
INEOS 1:59 – Vienna – Eliud ci riprova
Eliud Kipchoge tenterà nuovamente di abbattere il muro delle Due ore sulla distanza della Maratona. La data per il grande evento dovrebbe essere sabato 12 ottobre, con partenza tra le ore 5:00 e le ore 9:00 del mattino. Nella mattinata di domani verrà presa la decisione ufficiale sull'orario di partenza.
Quando correvo un pò più forte di adesso.
Queste sono le mie ultime 4 settimane di allenamento prima della Maratona di Vercelli del mio PB 2h39'38" (Vercelli 2010). Le gambe oggi non girano più come a quei tempi, ma l'amore per la Maratona, quello si, è rimasto sempre lo stesso.

IL MIO SERVIZIO

 

La mia proposta consiste in un servizio di consulenza running, realizzato attraverso l'elaborazione di programmi d'allenamento personalizzati secondo le esigenze individuali e gli obiettivi di ogni singolo podista. Running4you organizza Stage ed Eventi in alcune delle più belle località Italiane.

Contatti

 

Tel : +39 333 344 2728
Email:  info@running4you.org
P.IVA 08079550961